Due libri sui gatti (per chi i gatti li ama davvero)

di lovemypets_it
due libri sui gatti

Non è stato facile trovare libri sui gatti ma questi scritti da Benedetta Moroni,  che i gatti li ama e li conosce come le sue tasche, sono particolari perché è come se in questi libri i felini fossero vivi.

Sono due libri profondamente diversi tra loro ma accomunati dalla presenza di sua maestà il re degli animali, il gatto: il gatto ci sceglie e si fa amare, il gatto ci degna della sua presenza e se decide di stare con noi, lo farà seguendo le sue regole ma dandoci l’illusione di avergliele imposte.

In questi due libri i gatti  sono i veri protagonisti: si respirano. si vedono mentre passeggiano per i corridoi di casa o saltano sul tavolo per rubare il cibo.

Questa la grande abilità di Benedetta: non solo li racconta, ma ce li fa toccare con mano e ci immerge nel meraviglioso e affascinante mondo felino.

Gattolandia

Questo libro è composto da una serie di racconti; il protagonista indiscusso è il gatto e il suo rapporto con gli umani che hanno a che fare con lui.

Il primo racconto s’intitola “Geronimo”.

Geronimo è una gatta randagia che trova una nuova famiglia.

Leggendo questo racconto mi sono venute in mente le storie delle mie amiche gattare,  che fanno le volontarie nei gattili e che si occupano delle colonie feline, quelle che ricordano che i gatti selvatici quando vengono adottati  non sono subito carini e coccolosi come le favole raccontano: i gatti sono animali indipendenti, figuratevi un micio che ha vissuto i suoi primi mesi di vita a correre libero dove voleva!
Libro super consigliato per chi ama davvero i gatti: qui i micioni li respiri, li annusi, li ammiri mentre si nascondono da te che li vuoi sgridare, li guardi mentre ti portano in casa i trofei della loro caccia per fartene dono, li osservi mentre cercano di accattivarsi chi gattaro non lo è mai stato, ma basta avere un micio per casa per cambiare opinione.

Consigliato: a chi di gatti ne ha già avuti e li ama alla follia.

 

Ugo e Asmodeo, gli investigatori dell’occulto

Questo racconto breve narra la storia di un gatto soriano, Ugo, il cui umano Asmodeo è un tranquillo avvocato che sogna solo di condurre una vita serena e routinaria. Quando si trova coinvolto in qualcosa di sovrannaturale, soltanto il suo gatto Ugo e la sua compagnia di gatti riusciranno a tirarlo fuori dai guai..
Il gatto è il vero protagonista, è Ugo che capisce cosa sta succedendo, che tira fuori da situazioni pericolose il suo umano Asmodeo, con l’aiuto di sua nonna, la gatta  Amelia!

Questo libro ha due chiavi di lettura: se da un lato è un racconto fantastico adatto a tutta la famiglia, dall’altro nasconde un significato più profondo: quello che più teniamo nascosto, spesso non vogliamo che venga a galla perché quando succede, la vita può cambiare.

I gatti hanno già conquistato il mondo grazie alle loro conoscenze e gli umani sono succubi anche se ancora non lo sanno.

Adatto a tutta la famiglia.

libri sui gatti

Mentre sto scrivendo questo articolo, vedo un gatto che sta camminando sulla mia scrivania: adesso si siede, si lecca una zampa e se ne va.

Sarà solo il frutto della mia fantasia?

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la Privacy & Cookie Policy di questo sito web.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi